Guitar Ray & the Gamblers - Macallè Blues

Vai ai contenuti

Menu principale:

News & Revues > Recensioni

I concerti...
Guitar Ray & the Gamblers

Sabato 15 agosto 2015: siamo a Gavi (AL) e, a pochi giorni di distanza dal loro concerto in compagnia di Otis Grand a Novi Ligure, ritroviamo, questa volta in beata solitudine, Guitar Ray & the Gamblers. La cornice è quella deliziosa dell' Agorà, ma il tempo è quello infame che non concede, contrariamente a quanto previsto, la possibilità di suonare nella piazza attigua. Dunque, riparo di emergenza sotto il porticato in un contesto lungo e stretto, ma coperto. La situazione non lascerebbe presagire nulla di particolarmente ottimale per la resa acustica, ma dobbiamo ricrederci. Malgrado tutto, i suoni escono bene e il concerto può iniziare. Come già detto in altre occasioni, Guitar Ray & the Gamblers rappresentano l'ultima metamorfosi artistica del loro leader Renato "Guitar Ray" Scognamiglio e sono, senza dubbio, una delle migliori realtà della scena blues europea. A dire il vero, l'ultimo loro disco Photograph rappresenta una nuova virata stilistica verso territori dagli orizzonti un po' più cantautorali, grazie all'impronta data dalla produzione di Paul Reddick, originale autore e armonicista canadese non nuovo, coi suoi Sidemen, ad atmosfere simili.   

Ma qui, Guitar Ray e soci, pur riproponendo alcuni brani tratti dal disco citato, tanto concedono al blues più sanguigno e contagioso. Ray è sempre chitarrista di gran gusto e stile e il tempo non ha intaccato una sola oncia del suo talento. Il resto del gruppo fa forza sulla colonna portante Gabriele "Gab D" Dellepiane al basso, l'energico e puntuale Marcello Borsano alla batteria, l'ottima sezione fiati con J.P. Lo Bello alla tromba e Paolo Maffi al sax tenore, nonché l'ultimo acquisto della band, il tastierista Emanuele Ghirlanda. Il concerto, molto apprezzato, scorre via liscio e raggiunge il suo apice in una intensa, monumentale versione di As The Years Go Passing By. Ray, in gran spolvero anche come cantante, ci rinnova l'invito per la prossima occasione: imperdibile per chi non li avesse mai visti dal vivo! G.R.   


 
Copyright 2016. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu